L@riodesk Informazioni

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Innovazione e cultura d'impresa Agorà-Lecco Crea Innovazione Proprietà Industriale e Innovazione: la rete PATLIB/PIP MARCHI+2: AGEVOLAZIONI PER LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

MARCHI+2: AGEVOLAZIONI PER LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

Il bando "MARCHI+2", promosso dalla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere, supporta le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero.

Un programma che parte dalla positiva esperienza del bando "Marchi+" che ha visto oltre 3.000 domande presentate, di cui 2.042 finanziate per un importo complessivo di oltre 4,7 milioni di euro.

Le domande possono essere presentate  dal 1° febbraio 2016 e in occasione del 1° seminario del percorso "Proprietà Industriale e Innovazione", del prossimo 8 marzo 2016, saranno illustrati i contenuti e le procedure per accedere alle agevolazioni.

Con una dotazione finanziaria pari ai € 2.800.000,00, il nuovo programma prevede due linee di intervento (A e B). 
Per conoscere in dettaglio le due misure vai al sito ufficiale:
www.marchipiu2.it , qui sotto è disponibile una sintesi del bando:

• MISURA A): agevolazioni per favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per l'Armonizzazione nel Mercato Interno) attraverso l’acquisto di servizi specialistici

Tipologia di spese ammissibili: Progettazione del nuovo marchio; Assistenza per il deposito; Ricerche di anteriorità; Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione; Tasse di deposito presso UAMI.

Agevolazione: 80% delle spese ammissibili sostenute fino ad un valore massimo di € 6.000 per ciascuna domanda di marchio depositata presso UAMI


• MISURA B): Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici

Tipologia di spese ammissibili: Progettazione del nuovo marchio nazionale; Assistenza per il deposito; Ricerche di anteriorità; Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione; Tasse sostenute presso UIBM o UAMI e presso OMPI per la registrazione internazionale

Agevolazione:
- 80% delle spese ammissibili sostenute per un valore massimo di: € 6.000 per ciascuna domanda di registrazione di marchio depositata presso OMPI che designi un solo Paese; di € 7.000 per ciascuna domanda di registrazione di marchio depositata presso OMPI che designi due o più Paesi.

- 90% delle spese ammissibili sostenute nel caso in cui la designazione interessi Usa e/o Cina con un valore massimo di € 7.000 per ciascuna richiesta relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi Usa o Cina e di € 8.000 per ciascuna richiesta relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi Usa e/o Cina e uno o più Paesi.


Per entrambe le misure:
- le spese (comprese le tasse di deposito) devono essere sostenute a decorrere dal 1° febbraio 2015 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione. 
- c
iascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000,00. Per uno stesso marchio è possibile cumulare le agevolazioni previste per le misure A e B (qualora nella misura B non si indichi l’Unione Europea come Paese designato) nel rispetto dei limiti dei valori massimi indicati per marchio e per impresa.


PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Le domande di agevolazione possono essere presentate a partire dalle ore 9:00 del 1° febbraio 2016 (60° giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del comunicato relativo al bando) e sino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Per presentare la domanda di agevolazione occorre:
1)
compilare il form online che consente l'attribuzione del numero di protocollo della domanda;
2)
entro 5 giorni dalla data del protocollo inviare la domanda predisposta sulla modulistica indicata dal bando via PEC a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


CONTATTI:

- web  WWW.MARCHIPIU2.IT
- Assistenza: email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - tel. 06-77713810 (dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 10.30 - dalle 14.30 alle 15.30)


Per ulteriori informazioni:

Lariodesk Informazioni – Area Innovazione e Cultura d’Impresa 
Tel. 0341/292.216 – Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – Web: www.lariodesk.it